Gli strumenti dell’Una Medicina

Gli strumenti
dell’Una Medicina

Serplus integra l’alimentazione quando l’intestino, logorato da stress, farmaci e additivi alimentari, non riesce a ricavare dalla dieta tutto il triptofano necessario alla sintesi di serotonina.
Il Serplus è un integratore alimentare naturale il cui principio attivo è l’alfa-lattoalbumina.

Integratore alimentare di Alfa Lattoalbumina con FOS e Inulina,
specificamente studiato per bambini ed anziani, perché solubile in acqua.

Alfa-lattoalbumina

La biodisponibilità dell’alfa-lattoalbumina è massima: tutta la dose assunta oralmente viene rapidamente demolita a peptidi, che sono completamente assorbiti dal sistema gastrointestinale.

L’alfa-lattoalbumina è la sieroproteina maggiormente presente nel latte, soprattutto in quello umano. Infatti, nel nostro colostro rappresenta addirittura il 40% delle proteine.

L’alfa-lattoalbumina è la proteina che la Natura ha scelto per l’uomo. Le sue azioni a livello intestinale sono fondamentali per lo sviluppo cerebrale del neonato.

Caratteristica peculiare di questa proteina è il suo elevato contenuto di triptofano, unico precursore della serotonina dalla cui disponibilità dipende lo sviluppo cerebrale.

Infatti un recentissimo studio su animali[1] dimostra che ripetute assunzioni orali giornaliere di alfa-lattoalbumina sono in grado di aumentare la sintesi cerebrale di serotonina; agendo, quindi, in modo assolutamente naturale e senza alcun effetto collaterale, così come la Natura ha predisposto.

Molte sintomatologie neurologiche sono dovute a deficit di serotonina cerebrale.

Siero proteine

Sono la principale fonte naturale conosciuta di aminoacidi ramificati, permettono un nutrimento immediato, sono complete di tutti gli aminoacidi essenziali e consentono un efficace controllo della massa corporea.

Frutto-oligosaccaridi (FOS) e Inulina

Costituiscono il precursore del nutriente principale delle cellule intestinali: gli acidi grassi a corta catena. Pertanto nutrono la Cellula permettendole di rispondere meglio alle stimolazioni dell’alfa-lattoalbumina utili al supporto della crescita e dello sviluppo di una corretta flora intestinale.

Alfa-lattoalbumina

La biodisponibilità dell’alfa-lattoalbumina è massima: tutta la dose assunta oralmente viene rapidamente demolita a peptidi, che sono completamente assorbiti dal sistema gastrointestinale.

L’alfa-lattoalbumina è la sieroproteina maggiormente presente nel latte, soprattutto in quello umano. Infatti, nel nostro colostro rappresenta addirittura il 40% delle proteine.

L’alfa-lattoalbumina è la proteina che la Natura ha scelto per l’uomo. Le sue azioni a livello intestinale sono fondamentali per lo sviluppo cerebrale del neonato.

Caratteristica peculiare di questa proteina è il suo elevato contenuto di triptofano, unico precursore della serotonina dalla cui disponibilità dipende lo sviluppo cerebrale.

Infatti un recentissimo studio su animali[1] dimostra che ripetute assunzioni orali giornaliere di alfa-lattoalbumina sono in grado di aumentare la sintesi cerebrale di serotonina; agendo, quindi, in modo assolutamente naturale e senza alcun effetto collaterale, così come la Natura ha predisposto.

Molte sintomatologie neurologiche sono dovute a deficit di serotonina cerebrale.

Siero proteine

Sono la principale fonte naturale conosciuta di aminoacidi ramificati, permettono un nutrimento immediato, sono complete di tutti gli aminoacidi essenziali e consentono un efficace controllo della massa corporea.

Frutto-oligosaccaridi (FOS) e Inulina

Costituiscono il precursore del nutriente principale delle cellule intestinali: gli acidi grassi a corta catena. Pertanto nutrono la Cellula permettendole di rispondere meglio alle stimolazioni dell’alfa-lattoalbumina utili al supporto della crescita e dello sviluppo di una corretta flora intestinale.

Acquistalo qui

L’alfa lattoalbumina è una sieroproteina del latte.
La Valeriana e la Passiflora sono utili per il rilassamento in caso di stress e per favorire il sonno.
La Melissa sostiene il rilassamento e insieme alla Passiflora contribuisce al benessere mentale.
La Melissa svolge un’azione antiossidante e sostiene il normale tono dell’umore.
La Melissa inoltre sostiene la funzione digestiva e con la Passiflora sostiene la regolare motilità gastrointestinale ed eliminazione dei gas.

Integra l’alimentazione quando l’intestino, logorato da stress, farmaci e additivi alimentari,
non riesce a ricavare dalla dieta tutto il triptofano necessario alla biosintesi di serotonina
e melatonina, neurotrasmettitori fondamentali nella regolazione dell’umore, del sonno ed altri importanti processi dell’organismo.

Il Serplus Calm è un integratore alimentare naturale a base di alfa-lattoalbumina, estratti di Valeriana, Passiflora e Melissa, specificamente studiato per bambini ed anziani, perché solubile in acqua.

Alfa-lattoalbumina

La biodisponibilità dell’alfa-lattoalbumina è massima: tutta la dose assunta oralmente viene rapidamente demolita a peptidi, che sono completamente assorbiti dal sistema gastrointestinale.

L’alfa-lattoalbumina è la sieroproteina maggiormente presente nel latte, soprattutto in quello umano. Infatti, nel nostro colostro rappresenta addirittura il 40% delle proteine.

L’alfa-lattoalbumina è la proteina che la Natura ha scelto per l’uomo. Le sue azioni a livello intestinale sono fondamentali per lo sviluppo cerebrale del neonato.

Caratteristica peculiare di questa proteina è il suo elevato contenuto di triptofano, unico precursore della serotonina dalla cui disponibilità dipende lo sviluppo cerebrale.

Infatti un recentissimo studio su animali[1] dimostra che ripetute assunzioni orali giornaliere di alfa-lattoalbumina sono in grado di aumentare la sintesi cerebrale di serotonina; agendo, quindi, in modo assolutamente naturale e senza alcun effetto collaterale, così come la Natura ha predisposto.

Molte sintomatologie neurologiche sono dovute a deficit di serotonina cerebrale.

Siero proteine

Sono la principale fonte naturale conosciuta di aminoacidi ramificati, permettono un nutrimento immediato, sono complete di tutti gli aminoacidi essenziali e consentono un efficace controllo della massa corporea.

Valeriana, Passiflora e Melissa

La formulazione dell’Alfa-lattoalbumina con Valeriana, Passiflora e Melissa rappresenta una combinazione originale ed innovativa. La Valeriana e la Passiflora sono utili per il rilassamento in caso di stress e per favorire il sonno. La Melissa sostiene il rilassamento e insieme alla Passiflora contribuisce al benessere mentale. La Melissa svolge un’azione antiossidante e sostiene il normale tono dell’umore. La Melissa inoltre sostiene la funzione digestiva e con la Passiflora sostiene la regolare motilità gastrointestinale ed eliminazione dei gas.

Alfa-lattoalbumina

La biodisponibilità dell’alfa-lattoalbumina è massima: tutta la dose assunta oralmente viene rapidamente demolita a peptidi, che sono completamente assorbiti dal sistema gastrointestinale.

L’alfa-lattoalbumina è la sieroproteina maggiormente presente nel latte, soprattutto in quello umano. Infatti, nel nostro colostro rappresenta addirittura il 40% delle proteine.

L’alfa-lattoalbumina è la proteina che la Natura ha scelto per l’uomo. Le sue azioni a livello intestinale sono fondamentali per lo sviluppo cerebrale del neonato.

Caratteristica peculiare di questa proteina è il suo elevato contenuto di triptofano, unico precursore della serotonina dalla cui disponibilità dipende lo sviluppo cerebrale.

Infatti un recentissimo studio su animali[1] dimostra che ripetute assunzioni orali giornaliere di alfa-lattoalbumina sono in grado di aumentare la sintesi cerebrale di serotonina; agendo, quindi, in modo assolutamente naturale e senza alcun effetto collaterale, così come la Natura ha predisposto.

Molte sintomatologie neurologiche sono dovute a deficit di serotonina cerebrale.

Siero proteine

Sono la principale fonte naturale conosciuta di aminoacidi ramificati, permettono un nutrimento immediato, sono complete di tutti gli aminoacidi essenziali e consentono un efficace controllo della massa corporea.

Valeriana, Passiflora e Melissa

La formulazione dell’Alfa-lattoalbumina con Valeriana, Passiflora e Melissa rappresenta una combinazione originale ed innovativa. La Valeriana e la Passiflora sono utili per il rilassamento in caso di stress e per favorire il sonno. La Melissa sostiene il rilassamento e insieme alla Passiflora contribuisce al benessere mentale. La Melissa svolge un’azione antiossidante e sostiene il normale tono dell’umore. La Melissa inoltre sostiene la funzione digestiva e con la Passiflora sostiene la regolare motilità gastrointestinale ed eliminazione dei gas.

Acquistalo qui

Serplus, disponibile in compresse, è un integratore alimentare a base di α-lattoalbumina.
La sua funzione si rivela particolarmente efficace per l’intestino che non riesce a ricavare dall’alimentazione il triptofano; quest’ultima sostanza occorre per la sintesi di serotonina.
Ciò accade quando quest’organo è soggetto a stress, anche per via dell’utilizzo di farmaci
o perché la dieta include additivi alimentari.

In particolare, l’alfa-lattoalbumina è una sostanza molto importante per l’intestino: essa, infatti, contiene grandi dosi di triptofano, utili per la produzione di serotonina. Di norma è contenuta nel latte materno, e la sua azione contribuisce in modo decisivo allo sviluppo cerebrale del neonato; integrando la quota di alfa-lattoalbumina mediante Serplus, quindi, si va ad aumentare in modo del tutto naturale la sintesi cerebrale di serotonina senza procurare alcun effetto collaterale.

Composizione

Ogni compressa contiene 0,75 g
di alfa-lattoalbumina ultrapura estratta
dal latte vaccino.

Modo d’uso

Si consiglia di assumere 2-3 compresse al giorno
distanziate nella giornata, a stomaco vuoto e almeno mezz’ora
prima di pasti proteici in vendita online su farmaciaguacci.it.

L’assunzione contemporanea o ravvicinata
di carboidrati non determina interferenze
nell’assorbimento dell’alfa-lattoalbumina.

Avvertenze

Non presenta controindicazioni o effetti collaterali, non contiene lattosio né altre siero proteine, responsabili delle allergie al latte.
E’ adatto anche a soggetti affetti da intolleranza al latte, celiachia o diabete.
Se il prodotto viene assunto con altre proteine (per esempio: carni, latte o latticini), queste precipitano nello stomaco e possono intrappolare parte della alfa-lattoalbumina, diminuendone l’efficacia.

Invece l’alfa-lattoalbumina non precipita nello stomaco
e dopo 20 minuti è completamente assorbita.

Composizione

Ogni compressa contiene 0,75 g
di alfa-lattoalbumina ultrapura estratta
dal latte vaccino.

Modo d’uso

Si consiglia di assumere 2-3 compresse al giorno distanziate nella giornata, a stomaco vuoto e almeno mezz’ora prima di pasti proteici in vendita online su farmaciaguacci.it.

L’assunzione contemporanea o ravvicinata di carboidrati non determina interferenze nell’assorbimento dell’alfa-lattoalbumina.

Avvertenze

Non presenta controindicazioni o effetti collaterali, non contiene lattosio né altre siero proteine, responsabili delle allergie al latte.
E’ adatto anche a soggetti affetti da intolleranza al latte, celiachia o diabete.
Se il prodotto viene assunto con altre proteine (per esempio: carni, latte o latticini), queste precipitano nello stomaco e possono intrappolare parte della alfa-lattoalbumina, diminuendone l’efficacia.

Invece l’alfa-lattoalbumina non precipita nello stomaco
e dopo 20 minuti è completamente assorbita.

Acquistalo qui

Bizetaflox è Integratore alimentare per adulti a base di sodio butirrato e ossido di zinco.

Il butirrato di sodio è il sale sodico dell’acido butirrico.
L’acido butirrico, a livello intestinale, rappresenta un’importante fonte di energia
per le cellule della mucosa.

Un corretto quantitativo di acido butirrico nel nostro organismo può fornire un supporto
per la mucosa intestinale e, come conseguenza, per il generale benessere della persona.

Sodio Butirrato

Il butirrato di sodio (NaBu) è il sale sodico dell’acido butirrico, un acido grasso a catena corta (SCFAs: Short Chain Fatty Acids: acido butirrico, acetico, propionico e valerico) composto da quattro atomi di carbonio.

L’acido butirrico è un sottoprodotto naturale della fermentazione delle fibre dietetiche nell’intestino crasso; è la principale fonte di energia per le cellule della mucosa; stimola il ricambio e la maturazione fisiologica delle stesse e gioca un ruolo chiave nel mantenimento dell’integrità della mucosa e nei processi di riparazione delle lesioni intestinali; stimola il riassorbimento di acqua e sodio a livello del colon; contribuisce ad abbassare il pH intestinale creando un ambiente sfavorevole allo sviluppo di batteri patogeni.

La corretta quantità di acido butirrico è quindi necessaria per la salute metabolica della mucosa del colon e più in generale dell’intero organismo.

Ossido di Zinco

Sono la principale fonte naturale conosciuta di aminoacidi ramificati, permettono un nutrimento immediato, sono complete di tutti gli aminoacidi essenziali e consentono un efficace controllo della massa corporea.

Sodio Butirrato

Il butirrato di sodio (NaBu) è il sale sodico dell’acido butirrico, un acido grasso a catena corta (SCFAs: Short Chain Fatty Acids: acido butirrico, acetico, propionico e valerico) composto da quattro atomi di carbonio.

L’acido butirrico è un sottoprodotto naturale della fermentazione delle fibre dietetiche nell’intestino crasso; è la principale fonte di energia per le cellule della mucosa; stimola il ricambio e la maturazione fisiologica delle stesse e gioca un ruolo chiave nel mantenimento dell’integrità della mucosa e nei processi di riparazione delle lesioni intestinali; stimola il riassorbimento di acqua e sodio a livello del colon; contribuisce ad abbassare il pH intestinale creando un ambiente sfavorevole allo sviluppo di batteri patogeni.

La corretta quantità di acido butirrico è quindi necessaria per la salute metabolica della mucosa del colon e più in generale dell’intero organismo.

Ossido di Zinco

Sono la principale fonte naturale conosciuta di aminoacidi ramificati, permettono un nutrimento immediato,
sono complete di tutti gli aminoacidi essenziali e consentono un efficace controllo della massa corporea.

Acquistalo qui

Integratore alimentare a base di sodio butirrato e ossido di zinco.

Lo zinco contribuisce alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo.

Ingredienti

Sodio butirrato; agenti di carica: cellulosa, carbonato di calcio; rivestimento gastro-resistente (acqua; agenti di rivestimento: etilcellulosa, idrossido di ammonio; emulsionante: mono e digliceridi degli acidi grassi; agenti antiagglomeranti: carbossimetilcellulosa sodica, talco; stabilizzante: polidestrosio), rivestimento bianco (agente antiagglomerante: talco);
agenti antiagglomeranti: sali di magnesio degli acidi grassi, biossido di silicio (nano);
ossido di zinco.

Senza glutine.

Ingredienti

Sodio butirrato; agenti di carica: cellulosa, carbonato di calcio; rivestimento gastro-resistente (acqua; agenti di rivestimento: etilcellulosa, idrossido di ammonio; emulsionante: mono e digliceridi degli acidi grassi; agenti antiagglomeranti: carbossimetilcellulosa sodica, talco; stabilizzante: polidestrosio), rivestimento bianco (agente antiagglomerante: talco);  agenti antiagglomeranti: sali di magnesio degli acidi grassi, biossido di silicio (nano);
ossido di zinco.

Senza glutine.

Acquistalo qui

Talvolta la biodisponibilità delle proprietà degli alimenti può essere ostacolata
dalla presenza di alcuni elementi chimici, come l’acido fitico* nel caso di alcuni vegetali.
Per questa ragione, è comunemente suggerita l’assunzione di cibi ricchi in Vitamina C contestualmente al pasto, in modo da ridurre l’azione ostacolante dell’acido fitico*.

Le proteine di Primus provengono da uno studiato mix di cereali e legumi.

Da notare che Primus è ad “ALTO CONTENUTO DI PROTEINE” quindi possiamo sostenere
attraverso l’apposito Claims EFSA che:
“Le Proteine contribuiscono al mantenimento
ed alla crescita della massa muscolare ed al mantenimento di ossa normali”.

La legge richiede si evidenzi l’apporto percentuale del macronutriente quindi: una porzione da 100g.
di Primus 100 fornisce il 32% del valore nutritivo di riferimento di Proteine (in una dieta standard da 2000 calorie).

Le proteine di Primus provengono da uno studiato mix di cereali e legumi.

Da notare che Primus è ad “ALTO CONTENUTO DI PROTEINE” quindi possiamo sostenere
attraverso l’apposito Claims EFSA che:
“Le Proteine contribuiscono al mantenimento
ed alla crescita della massa muscolare ed al mantenimento di ossa normali”.

La legge richiede si evidenzi l’apporto percentuale del macronutriente quindi: una porzione da 100g.
di Primus 100 fornisce il 32% del valore nutritivo di riferimento di Proteine (in una dieta standard da 2000 calorie).

Acquistalo qui
TORNA INDIETRO